Categoria: Articoli

Conoscere meglio i DSA!

LE STRATEGIE DIDATTICHE UTILI PER L'APPRENDIMENTO

LE STRATEGIE DIDATTICHE UTILI PER L’APPRENDIMENTO

Per apprendimento si intende quel processo psichico che consente una modificazione durevole del comportamento per effetto dell’esperienza. Con questa definizione si escludono tutte le modificazioni di breve durata  dovute a condizioni temporanee, episodi isolati, eventi occasionali, fatti traumatici, mentre il riferimento  all’esperienza  esclude tutte quelle modificazioni determinate  dai fattori innati o dal processo biologico di …

DSA: Come intervenire prima della certificazione?

Secondo l’ultima rilevazione pubblicata dal Ministero, il numero dei casi diagnosticati di DSA è pari al 3,2% dell’intera popolazione scolastica (l’1,96% nella scuola primaria), con un costante e significativo aumento delle certificazioni nel corso degli ultimi otto anni, (Miur, i principali dati relativi agli alunni con DSA- A.S 2020/2021). Il tasso di crescita in relazione ai …

La scrittura in corsivo: utile per favorire l’apprendimento

I bambini si approcciano ai compiti di produzione scritta con un personale bagaglio di conoscenze, competenze e abilità e con diverse capacità cognitive, sociali, linguistiche. Scrivere è un processo molto complesso che necessita di un sostegno mirato allo sviluppo dell’acquisizione di queste abilità. L’apprendimento del processo di produzione scritta, data la sua complessità, necessita di …

IL DISTURBO DELLA COMPRENSIONE DEL TESTO: decodifica e comprensione nella lettura

Cosa significa comprendere un testo Se dovessimo fare una graduatoria delle capacità che hanno particolare rilevanza nella vita degli esseri umani, il processo di comprensione del testo sarebbe sicuramente fra i primi posti (Reed, 1988): per fare un esempio, studiare richiede la capacità di comprendere un testo, la fasi prevedono, infatti, che lo studente capisca …

Applicazione del Training Mindfulness in bambini con ADHD

Cos’è la Mindfulness Il termine Mindfulness significa “essere pienamente presenti e consapevoli di ciò che sta accadendo in un preciso momento”, nell’etimologia originale fa riferimento a uno stato caratterizzato da presenza mentale  in cui da un lato i fenomeni interni vengono visti come realmente sono e dall’altro si distingue fra i fenomeni esterni e le proprie …

La didattica metacognitiva nell’apprendimento

Negli ultimi cinquant’anni si è sentito parlare molto, sia a livello di ricerca sia in ambito scolastico, di metacognizione. Anche nelle relazioni diagnostiche e nelle certificazioni di alunni con disturbo specifico di apprendimento o con ADHD lo specialista descrive, oltre alle competenze cognitive e scolastiche, le abilità metacognitive, le strategie messe in atto, i punti di forza …

Insegnare ai bambini con ADHD

ADHD, è l’etichetta diagnostica utilizzata per descrivere una popolazione eterogenea e vasta di bambini che  presentano una serie di problemi, in questo caso specifico  parliamo di “Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività”, le cui manifestazioni più evidenti riguardano la difficoltà a mantenere l’attenzione e a controllare l’impulsività e il movimento (nel bambino possono essere presenti entrambi …

Il ruolo delle funzioni esecutive nei processi di apprendimento

Il termine Funzioni Esecutive (FE) si riferisce a un insieme di abilità cognitive messe in atto durante i processi di pianificazione e organizzazione del comportamento orientato a uno scopo. Esse permettono di controllare azioni e pensieri in contesti nuovi in cui una risposta automatica o impulsiva non è efficace, consentendo in compiti complessi di selezionare …

Il bambino plusdotato è un bambino con bisogni educativi speciali?

Non esiste, a livello internazionale, un’unica definizione di giftedness o talented, che in italia sono stati tradotti con plusdotazione (Ronconi, 2007, 2009, 2010) o Alto potenziale cognitivo (APC) e talento. Nella storia moderna, la prima scuola dedicata agli studenti plusdotati è nata nel 1868 ad opera di William Torrey Harris, che diede la possibilità agli studenti delle …

L’importanza della memoria di lavoro nell’apprendimento

Spesso si sente parlare di memoria di lavoro, ma a volte capita che si faccia difficoltà a capire cosa sia e quanto sia  importante nei processi di apprendimento. Essa è un sistema cognitivo complesso, in cui le informazioni immagazzinate per un breve periodo di tempo vengono poi  utilizzate nell’immediato, si può anche definire come quella …