Categoria: DSA

Conoscere meglio i DSA!

bionic reading

Bionic Reading: cos’è e come facilita la lettura

Con l’avvento e la diffusione di tecnologie informatiche, device e software sempre più sofisticati, negli ultimi anni la ricerca sulla dislessia e sulle strategie di trattamento più efficaci ha iniziato a includere sistemi e metodi sempre più innovativi per facilitare la velocità e l’accuratezza di lettura: uno tra i più recenti e affascinanti è il …

videogiochi

Dislessia: un aiuto (inaspettato) dal mondo dei videogiochi

La dislessia è un disturbo specifico dell’apprendimento che consiste nella  compromissione della capacità di lettura, e si manifesta in particolare con difficoltà nell’accuratezza, nella velocità e nella comprensione del testo. Le persone dislessiche hanno capacità cognitive adeguate e non presentano patologie o deficit sensoriali, ma questo disturbo può comunque costituire una limitazione per il normale …

disprassia

La disprassia

La disprassia è un disturbo specifico dell’apprendimento che si caratterizza come un deficit della coordinazione motoria. Questo disturbo comporta difficoltà nello svolgimento di attività quotidiane e scolastiche, poiché può incidere sia sull’equilibrio e l’abilità motoria generale sia sulla cosiddetta “motricità fine”, ovvero la capacità di muovere singoli muscoli o zone del corpo (es: labbra, dita). …

dislessia nell'adulto

La dislessia nell’adulto: sintomi e trattamento

Cos’è la dislessia La dislessia è un disturbo specifico dell’apprendimento caratterizzato dall’incapacità di leggere in modo fluente o, comunque, in linea con il livello di abilità previsto per l’età, il livello di intelligenza e l’istruzione ricevuta. Nelle persone dislessiche la lettura può risultare inadeguata in termini di velocità (lettura molto lenta e stentata), correttezza (lettura …

discalculia nell'adulto

La discalculia nell’adulto: sintomi e trattamento

Cos’è la discalculia La discalculia è un disturbo specifico dell’apprendimento caratterizzato dalla difficoltà di svolgere operazioni aritmetiche di base in individui normalmente scolarizzati, in assenza di compromissione delle altre forme di ragionamento logico e di simbolizzazione. Gli errori più frequenti nella discalculia sono: errori di natura visuo-spaziale; errori nella comprensione, lettura e scrittura dei numeri …

disortografia

LA DISORTOGRAFIA

La DISORTOGRAFIA si manifesta con difficoltà a scrivere le parole usando tutti i segni alfabetici e a collocarli al posto giusto e/o a rispettare le regole ortografiche (accenti, apostrofi, forme verbali etc.). Nel dettaglio, gli errori che un bambino disortografico compie più frequentemente sono: –          Errori  di sostituzione: o   per somiglianza fonologica (d-t; v-f; c-g; …

discalculia

LA DISCALCULIA

 La Discalculia evolutiva indica le difficoltà di apprendimento dell’aritmetica elementare in bambini normalmente scolarizzati, in assenza di compromissione delle altre forme di ragionamento logico e di simbolizzazione. Molto spesso la discalculia si manifesta associata alla dislessia, più raramente in forma pura; nel primo caso, gli errori più frequenti si riscontrano in compiti di natura verbale …

disgrafia

LA DISGRAFIA

La DISGRAFIA è la difficoltà specifica a livello grafo-esecutivo, riguarda la riproduzione dei segni alfabetici e numerici con tracciato incerto, irregolare; è una difficoltà che investe la scrittura ma non il contenuto. Le caratteristiche tipiche del tratto disgrafico sono: micro o macro grafie con possibili fluttuazioni tra le due; difficoltà a rispettare gli spazi tra …

dislessia

LA DISLESSIA

La DISLESSIA si definisce come l’incapacità di leggere in modo fluente; l’abilità di lettura risulta inferiore rispetto a quanto previsto per l’età, il livello di intelligenza e l’istruzione ricevuta. Il problema può riguardare: VELOCITA’ (lettura molto lenta e stentata); CORRETTEZZA (lettura caratterizzata da errori frequenti);  COMPRENSIONE ( gravi difficoltà a capire il significato del testo …

cosa sono i dsa

COSA SONO I DSA

Comunemente si tende a chiamare “Dislessia” l’insieme di disturbi o difficoltà che i bambini manifestano nei primi anni di scuola primaria. Per fare un po’ di chiarezza possiamo affermare prima di tutto che le difficoltà che un bambino incontra all’ingresso della scuola primaria non implicano necessariamente la presenza di dislessia, ma possono essere dovute a …