Tag: scuola

Conoscere meglio i DSA!

Cartella troppo pesante

Cartella troppo pesante? Qualche accorgimento per evitare il mal di schiena

Ormai l’anno scolastico è iniziato da un pezzo ma non è mai troppo tardi per rivedere le nostre priorità e ricapitolare i buoni propositi che abbiamo stilato il primo giorno di scuola. Questo è valido sia per studenti, che per insegnanti e genitori. E se c’è una cosa che abbiamo imparato dalla pandemia, e non …

Le life skills per promuovere l'apprendimento

Le life skills per promuovere l’apprendimento

Con il termine Life Skills si fa riferimento a tutta quella serie di competenze e di abilità personali, cognitive, emotive, sociali che rendono un individuo in grado di affrontare ciò che richiede la vita quotidiana e tutti i suoi cambiamenti. – Perché sono così importanti? Anche l’OMS aveva parlato dell’importanza di queste competenze già nel …

ADHD Strategie e metodi efficaci a casa e a scuola

ADHD: Strategie e metodi efficaci a casa e a scuola

Il Disturbo di Iperattività e Disattenzione (ADHD) è uno dei disturbi con più impatto nei quadri delle problematiche dell’apprendimento nei bambini in età evolutiva. – L’ADHD si esprime attraverso numerosi sintomi collocabili all’interno di tre dimensioni, spesso collegate tra loro, ognuna delle quali contribuisce ai problemi di apprendimento e adattamento nei diversi contesti di vita. …

Compiti per le vacanze: perché sono importanti

Con la fine dell’anno scolastico e l’inizio delle vacanze estive, tutti gli studenti tirano un sospiro di sollievo e si godono il meritato riposo dopo nove mesi di lezioni, compiti in classe, interrogazioni, esercizi per casa, e così via. Tuttavia, in molti casi i docenti assegnano alcuni compiti ed esercizi da svolgere anche durante l’estate, …

dsa

DSA a scuola: gli errori da evitare

Come riconoscere un DSA In molti casi, quando i bambini con DSA entrano a scuola, non hanno ancora ricevuto una diagnosi adeguata del disturbo. I principali disturbi specifici dell’apprendimento (dislessia, disgrafia, discalculia), infatti, non sempre sono facili da riconoscere e interpretare correttamente in età pre-scolare.  Per questo motivo, il ruolo dell’insegnante è fondamentale, soprattutto nella …

disprassia

La disprassia

La disprassia è un disturbo specifico dell’apprendimento che si caratterizza come un deficit della coordinazione motoria. Questo disturbo comporta difficoltà nello svolgimento di attività quotidiane e scolastiche, poiché può incidere sia sull’equilibrio e l’abilità motoria generale sia sulla cosiddetta “motricità fine”, ovvero la capacità di muovere singoli muscoli o zone del corpo (es: labbra, dita). …

SEMINARIO GRATUITO ONLINE Autismo e Paralisi Cerebrale Infantile. Didattica inclusiva e approcci di intervento psicoeducativo nel contesto scolastico 805x536 c

SEMINARIO GRATUITO ONLINE: Autismo e Paralisi Cerebrale Infantile. Didattica inclusiva e approcci di intervento psicoeducativo nel contesto scolastico

Sempre di più, la scuola si trova a dover far fronte a Bisogni Educativi Speciali (di seguito anche BES) che si manifestano in modi differenti. Affinché si parli di inclusione, bisogna dare voce e spazio ad ogni bisogno manifestato dall’alunno, sia esso più o meno evidente. I BES vengono oggi considerati come una risorsa per l’intero gruppo classe, ossia …

comportamento problema seminario gratuito 805x536 c

SEMINARIO GRATUITO ONLINE: Come affrontare i comportamenti problematici nei bambini con disabilità

Il seminario ha l’obiettivo di conoscere i comportamenti-problema nei bambini con disabilità che comporta deficit nella comunicazione e di far conoscere i principali strumenti e strategie di intervento utile alla riduzione di tali comportamenti, volgendo contemporaneamente l’attenzione all’incremento delle abilità e dei comportamenti positivi. Utile per tutte le professioni che trattano bambini con deficit cognitivo e di …

I-CAMPANELLI-DALLARME-PER-RICONOSCERE-UN-DSA

I CAMPANELLI D’ALLARME PER RICONOSCERE UN DSA

Seduti tra i banchi di scuola, tutti siamo stati impegnati nelle attività di lettura, scrittura e nelle operazioni di calcolo. Tutti compiti che richiedono grande sforzo cognitivo e concentrazione inizialmente, fin quando non diventano azioni automatiche. Ma cosa accade quando queste operazioni richiedono uno sforzo immane, e quando sembra di essere indietro rispetto ai compagni …

normativa nazionale dsa

LA NORMATIVA NAZIONALE SUI DSA

Circolare MIUR n. 8 Prot. 561 del 6 Marzo 2013. Indicazioni operative della Direttiva MIUR del 27 Dicembre 2012; Decreto Interministeriale 17 aprile 2013 Linee guida per la predisposizione dei protocolli regionali per le attività di individuazione precoce dei casi sospetti di DSA; Circolare MIUR Prot. 1551 del 27 Giugno 2013. Piano Annuale per l’Inclusività …