Tag: diagnosi

Conoscere meglio i DSA!

dsa

DSA a scuola: gli errori da evitare

Come riconoscere un DSA In molti casi, quando i bambini con DSA entrano a scuola, non hanno ancora ricevuto una diagnosi adeguata del disturbo. I principali disturbi specifici dell’apprendimento (dislessia, disgrafia, discalculia), infatti, non sempre sono facili da riconoscere e interpretare correttamente in età pre-scolare.  Per questo motivo, il ruolo dell’insegnante è fondamentale, soprattutto nella …

discalculia nell'adulto

La discalculia nell’adulto: sintomi e trattamento

Cos’è la discalculia La discalculia è un disturbo specifico dell’apprendimento caratterizzato dalla difficoltà di svolgere operazioni aritmetiche di base in individui normalmente scolarizzati, in assenza di compromissione delle altre forme di ragionamento logico e di simbolizzazione. Gli errori più frequenti nella discalculia sono: errori di natura visuo-spaziale; errori nella comprensione, lettura e scrittura dei numeri …

misure dispensative dsa

LE MISURE DISPENSATIVE NEI DSA

Come gli strumenti compensativi, anche le misure dispensative devono essere indicate nel Piano Didattico Personalizzato (PDP), redatto in riferimento alla diagnosi di DSA specifica di ciascun alunno (legge 170/2010). Le misure dispensative  consentono allo studente con DSA di svolgere con alcuni accorgimenti o addirittura evitare completamente di svolgere, alcune prestazioni particolarmente difficili a causa del …

valutazione diagnosi dsa

LA VALUTAZIONE E DIAGNOSI DSA

La valutazione neuropsicologica, finalizzata all’esame del livello intellettivo e delle capacità di apprendimento, consentirà di determinare se il quadro cognitivo dello studente esaminato è compatibile o meno con una diagnosi di Disturbo Specifico dell’Apprendimento. La valutazione, effettuata da Specialisti in Neuropsicologia, sarà articolata in una serie di incontri, nel corso dei quali allo studente saranno …

cover completa disturbispecificidiapprendimento.it

CHI SIAMO

Disturbispecificidiapprendimento.it nasce con l’intento di fornire un servizio di informazione e formazione su diversi temi riguardanti: valutazione diagnostica, training cognitivo, tutoring,  ai bambini e ragazzi con Disturbi Specifici di Apprendimento e alle loro famiglie, utilizzando un’ampia rete di operatori specializzati nei diversi aspetti in cui si articola l’intervento stesso. Il progetto nasce dalla collaborazione di …

ladiagnosineidsa

LA DIAGNOSI NEI DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO

  A CHE ETA’ PUO’ ESSERE FATTA DIAGNOSI IN DSA? La diagnosi di dislessia, disortografia e disgrafia può essere fatta alla fine della seconda classe della scuola primaria, mentre quella di discalculia alla fine del terzo anno della primaria. Prima di questa età, le difficoltà possono essere imputate a problemi contestuali e transitori, risolvibili con …

cosa sono i dsa

COME SI RICONOSCONO I DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO E QUANDO SI PUO’ FARE DIAGNOSI

Per procedere con una valutazione diagnostica dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento dev’essere concluso il normale processo di insegnamento delle abilità di lettura e scrittura e di calcolo: la diagnosi di dislessia, disgrafia e disortografia può essere fatta alla fine della II classe della primaria, per diagnosticare la discalculia si aspetta la III classe. Già a partire …